Carmelo Sgarito vince il 1° Torneo Bianconero di Scacchi

Il Candidato Maestro Carmelo Sgarito, con 7,5 punti su 8 e da buon juventino, vince il 1° Torneo di Scacchi "Bianconero", organizzato dalla Juventus Official Fan Club di Favara con la collaborazione dell’Associazione “Leonardo”.
IMG 4269
Nella bella ed accogliente sede dello Juve Club favarese, domenica 17 febbraio, 38 giocatori hanno dato luogo ad un’autentica festa degli scacchi. Sono stati divisi in tre tornei open: tesserati FSI, non tesserati e giovanile. Il torneo dei tesserati, valido per la variazione dell'ELO - Rapin FIDE, è stato di 8 i turni di gioco con un tempo di riflessione di 12 minuti a giocatori, ma con un incremento per mossa di 3 secondi.
Molto numerosa la sezione dedicata agli esordienti non tesserati FSI (16 giocatori); molti di essi si sono cimentati per la prima volta in una competizione agonistica ufficiale con grande partecipazione ed entusiasmo.
Ottima anche la partecipazione nell’open giovanile: 12 ragazzini che hanno dedicata un’intera domenica al “nobil gioco”.
La direzione arbitrale è stata di Carmela Cibella.
Nell’Open principale, alle spalle del vincitore (Carmelo Sgarito), si è piazzato Daniele Occhipinti (6,5/8), terzo Massimiliano Filetti (6/8), 4° Silvio Licata, 5° Marco Del Vivo (Classifica completa).
L’Open dei non tesserati ha visto trionfare Tony Gumina, 2° Salvatore Sanfilippo, 3a Sonia Corso (Classifica completa).
Nell’Open Giovanile ha vinto Luca Curella, 2° Riccardo Garito, 3° Gabriele Amico (Classifica completa).
(Guarda le classifiche e le foto dei premiati).
L’atmosfera è stata amichevole e cordiale e, come era nelle intenzione degli organizzatori, ha rappresentato un sereno momento di incontro tra scacchisti, juventini e non.
Tornando all’Open principale ed osservando la tabella delle variazioni del punteggio ELO-FIDE RAPID che ci dà alcune indicazioni sull’attuale momento di forma degli scacchisti nel gioco veloce, possiamo notare che Carmelo Sgarito ritorna prepotentemente sopra i 1900 punti ELO (per la precisione 1924). Buone le performance di Salvago (+27,4), Licata (+27,2), Filetti (+22,4) e Sgarito Lino (+22), mentre sono apparsi fuori forma Del Vivo (-30,4), Terenzi (-49,6) e soprattutto il Candidato maestro Amico Rosario che perde 56,4 punti ELO, scendendo da 1972 a 1915.